FARA SAN MARTINO: SI E’ SPENTO A 92 ANNI GIUSEPPE COCCO, MASTRO PASTAIO E GRANDE IMPRENDITORE

18 Novembre 2020 09:30

CHIETI – L’Abruzzo perde un grande imprenditore: è morto a 92 anni il cavaliere Giuseppe Cocco, fondatore dell’omonima azienda artigiana di Fara San Martino, in provincia di Chieti, che produce ed esporta pasta di altissima qualità in tutto il mondo.

I funerali si svolgeranno questa nella chiesa di San Remigio a Fara San Martino.




L’attività della famiglia Cocco nel settore della pasta è nata nel 1916 nel comune chietino, grazie a Domenico Cocco che entrò a lavorare in un pastificio a soli 14 anni, acquisendo ben presto il soprannome di “Mastro Domenico”. Dedicando la sua vita a questo mestiere, ne apprese tutti i segreti, che rivelò in seguito a suo figlio Giuseppe, che assieme ai figli Domenico e Lorenzo ha fondato la sua fortunata impresa. Cercando nelle macerie dei bombardamenti che avevano distrutto Fara San Martino, i pezzi delle attrezzature utilizzate prima della guerra nei pastifici della zona. Giuseppe Cocco non ha mai lasciato il suo amato paese ai piedi della Majella assieme alla moglie Elisabetta

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: