FDI, MELONI: “NON MI ADEGUO, PRIMA O POI DEMOCRAZIA ARRIVA. QUELLO CHE HA FATTO SALVINI E’ FOLLE”

31 Gennaio 2022 20:00

Italia: Politica

ROMA – “Noi abbiamo la gente che non può più andare a fare la spesa perché il governo ti dice cosa puoi comprare e cosa no. Io non mi adeguo, decidono gli italiani chi incide o no, prima o poi la democrazia arriva, non la decidono i giornali e gli editorialisti”.

Lo ha detto la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, intervenendo a “Quarta Repubblica” su Rete 4.

Se fanno la legge elettorale proporzionale? “Vediamo se siamo fregati, vediamo cosa succederà”, ha aggiunto.

“Secondo me è folle quello che ha fatto Matteo Salvini. Folle per lui, non per me. È una cosa che io non ho capito, anche perché eravamo d’accordo sul fatto che la rielezione di Mattarella” non fosse sul tavolo. “Tra l’altro, una delle ultime volte che ci ho parlato al telefono lui mi ha detto che c’erano ancora delle cose che potevamo fare”.

Meloni prosegue:  “Non do mai giudizi personali, posso dire di essere delusa per il merito e per il metodo. Tra l’altro ero contenta per come avevamo lavorato insieme con Savini in questa ultima fase e per come il rapporto sembrasse tornato solido”.

Rischio isolamento per FdI? “Meglio soli che male accompagnati”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: