FIGLIUOLO A L’AQUILA, BIONDI: “LO STATO NON LASCERA’ SOLO NESSUNO NELLA BATTAGLIA CONTRO IL COVID”

7 Maggio 2021 16:58

L’AQUILA – “Il potenziamento dei team vaccinali dell’Esercito, che avevo chiesto affinché la campagna di immunizzazione fosse ottimizzata soprattutto nei centri montani e nelle aree marginali del territorio e il miglioramento delle attività svolte a domicilio a favore degli utenti ‘intrasportabili’, ovvero con limitatissime possibilità di mobilità, testimoniano nel migliore dei modi la capacità dello Stato di non lasciare indietro nessuno nella battaglia al coronavirus”.

Lo dichiara il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, al termine della visita di questa mattina del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Figliuolo, e del Capo dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, presso il centro vaccinazioni di San Vittorino.

“Oltre al raddoppio delle unità mobili nella nostra provincia, che opereranno coordinate dai Carabinieri e con il supporto logistico del IX reggimento Alpini, Figliuolo ha, inoltre, annunciato un ampliamento delle fasce di popolazione da vaccinare, superando le distinzioni legate alle classi d’età: si sta portando avanti un grande sforzo, per il quale il contributo degli amministratori e degli enti locali è determinante”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: