FINITO IL RITIRO DEL NAPOLI A CASTEL DI SANGRO: CARUSO, “PER NOI RIBALTA INTERNAZIONALE”

12 Agosto 2023 12:34

L'Aquila - Cronaca

CASTEL DI SANGRO – Grandi numeri, incremento del turismo, una vetrina internazionale eccezionale  per l’Alto Sangro e per tutto l’Abruzzo. È un bilancio più che positivo quello che si stila a conclusione del Ritiro estivo del Napoli calcio a Castel di Sangro (L’Aquila).





“Abbiamo superato a pieni voti l’esame Napoli: una prova di capacità organizzativa che abbiamo saputo affrontare in maniera eccellente, riuscendo a far fronte, in maniera rapida, a numeri importanti e alla maggiore partecipazione del pubblico senza registrare disagi” afferma il Sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso “Avevamo previsto un’ampia affluenza per questo speciale evento, soprattutto dopo la vittoria dello scudetto, ma l’entusiasmo è subito salito alle stelle. Siamo riusciti ad accogliere senza problemi i numerosi tifosi e appassionati che hanno affollato il Palasport adibito a “Napoli Village”,  per un selfie con la coppa dei Campioni d’Italia o una sosta nello store. Ed è stato motivo di soddisfazione vedere lo stadio sempre pieno per assistere agli allenamenti a porte aperte e alle quattro partite amichevoli con squadre internazionali. Ci riempie di orgoglio sentir dire dal Presidente del SSC Napoli Aurelio De Laurentiis che è stato un privilegio venire a Castel di Sangro, elogiando i nostri impianti sportivi e la nostra organizzazione. Siamo fieri di quanto siamo riusciti a fare. È un risultato straordinario che portiamo a casa, strategico per il nostro territorio, in chiave turistica e di sviluppo, e per la Regione, che sta investendo tanto nello sport. Un rapporto ormai suggellato tra la Città di Castel di Sangro, la SSC Napoli e la Regione” ha aggiunto il Sindaco.

E’ stata aumentata la capienza del Patini da 5 mila e 7500 posti in pochissimo tempo, incrementato il servizio di 40 steward, che ha affiancato in maniera impeccabile le numerose unità delle Forze dell’Ordine. Sono state sfiorate le 100 mila presenze in una sola settimana, contando circa 8 mila accessi quotidiani al Palasport. Apprezzatissimi sono stati i tanti appuntamenti collaterali che hanno contribuito alla riuscita di questo grande evento, che si è aperto con la presentazione del francobollo e dell’annullo filatelico, che Poste Italiane ha dedicato ai vincitori dello scudetto.





“Ringrazio il servizio sicurezza, le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale, i volontari della Protezione Civile Alto Sangro e della Croce Azzurra, il personale in forza allo stadio, gli uffici e tutti coloro che si sono impegnati per garantire lo straordinario servizio di ordine e sicurezza e un grazie a Poste Italiane per tutte le novità organizzate in occasione di questo Ritiro. Abbiamo accolto nel miglior modo possibile i Campioni d’Italia, agevolando al meglio lo svolgimento dei loro allenamenti e alle partite in un clima sereno e genuino” conclude il Sindaco Angelo Caruso “Arrivederci al prossimo anno, il quinto”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: