FORTE ODORE DI FUMO LUNGO LA COSTA, “GIALLO” A ORTONA: “NESSUN INCENDIO”

18 Luglio 2022 18:58

Chieti - Cronaca

ORTONA – È “giallo” a Ortona (Chieti) e in diversi comuni della costa dei trabocchi dove ieri molti cittadini hanno segnalato un forte odore di fumo che, in un primo momento, ha scatenato il panico per il timore, mai confermato, che potesse essere esploso un vasto incendio, tanto che sono arrivate numerose segnalazioni ai Vigili del fuoco.

A distanza di un giorno, comunque, non è ancora chiaro cosa possa essere successo.

Tra i primi a mettersi in moto il Comune di Ortona che subito ha comunicato sui social: “Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni su un odore molto forte di bruciato che si sta propagando in città. Diverse le squadre già in perlustrazione ma al momento non si rilevano incendi”, il primo messaggio. Poi le rassicurazioni: “Dopo una perlustrazione del territorio comunale anche con l’ausilio del drone oltre che di pattuglie della polizia locale e del Cnab Protezione Civile non è stato rilevato alcun incendio. Inoltre pare che il forte odore sia stato avvertito in diversi comuni della costa”.

“Un forte odore di gomma bruciata”, secondo alcuni utenti su Facebook, da San Vito Chietino fino a Pescara.

Sentiti da AbruzzoWeb i vigili del fuoco di Chieti hanno riferito di un incendio ieri mattina, verso le 11, nella frazione di Villa Grande ad Ortona, domato dopo un’ora circa senza conseguenti danni gravi. Ad andare in fiamme un canneto che, comunque, secondo il sindaco Leo Castiglione, non c’entra nulla con la vicenda in questione.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: