‘FORZA SILVIO’ MONTESILVANO: REGIONE SI ATTIVI PER RICOGNIZIONE FRANGIFLUTTI

11 Novembre 2019 11:27

MONTESILVANO – Il Club Forza Silvio “ Rinacita per Montesilvano “ presieduto da Roberto Rosa, intende portare all’attenzione dei mezzi stampa e dell’intera cittadinanza che intende farsi carico nuovamente di rivolgere al sindaco Ottavio De Martinis, e all’ assessore Anthony Aliano con delega al demanio, l’invito di farsi promotore presso la Regione Abruzzo per il tramite dell’assessore Nicola Campitelli titolare della delega al Demanio, affinché la Regione si attivi per una ricognizione della situazione attuale dei frangiflutti posizionati da anni davanti le nostre coste così come già avvenuto nel territorio del Teramano.





“Riteniamo opportuno – si legge in una nota del club –  che a distanza di anni dal loro posizionamento, si renda necessario un nuovo riposizionamento totale dei frangiflutti, in quanto, con nostro rammarico, in alcuni tratti, gli stessi sono vicinissimi alla spiaggia e quindi risultano privi di ogni efficacia – prosegue Rosa – A conferma di quanto sopra, rivolgiamo un invito all’amministrazione comunale per il tramite del sindaco, dell’assessore comunale Anthony Aliano e l’assessore regionale al demanio Nicola Campitelli, affinché provvedano allo studio un nuovo riposizionamento dei frangiflutti “ se ciò dovesse avvenire, così come ci auguriamo, la nostra città ne trarrà sicuramente un enorme beneficio, sotto due aspetti fondamentali, in quanto, si permetterebbe da un lato ai titolari degli stabilimenti operanti sul territorio della nostra città di poter aumentare metri di spiaggia a vantaggio della loro attività, dall’altro per la nostra città rappresenterebbe sicuramente una cartolina attrattiva per il turismo verso la nostra città. Siamo certi che l’amministrazione comunale, per il tramite del sindaco De Martinis e dell’assessore Aliano, si renderanno disponibili ad attivarsi affinché tutto ciò si possa realizzare in modo tale da programmare in largo anticipo la prossima stagione estiva, avendo a disposizione più tempo per attivare l’iter amministrativo con la Regione Abruzzo”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!