FRANCAVILLA AL MARE: SI SPACCIA PER MALATA COVID E DERUBA COMMERCIANTI

28 Novembre 2020 10:11

FRANCAVILLA AL MARE – Si spaccia per malata Covid e deruba due commercianti di Francavilla al Mare (Chieti).

A denunciare il fatto, come si legge sul quotidiano Il Centro, due esercenti della Sirena, che hanno perso rispettivamente 750 e 390 euro. Sembra che la donna abbia contattato diversi esercizi commerciali della città, fingendosi malata Covid e spacciandosi per dipendente delle poste, per poi proporre una soluzione per regalare un buono spesa alla figlia.




Avrebbe quindi chiesto alle due di recarsi in uno sportello automatico di un ufficio postale e, fornendo il numero di una carta prepagata, le avrebbe guidate nel trasferimento del denaro per poi scomparire nel nulla.

I carabinieri sono ora al lavoro, nel tentativo di individuare il reale possessore delle carte utilizzate, di cui hanno i riferimenti ma sembra che rintracciarlo non è semplice, visto che spesso si tratta di carte prepagate intestate a prestanome, che appena svuotate vengono distrutte.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: