FRANCAVILLA: BUSINESS CENTER E CENTRI FORMAZIONE IN ABRUZZO IMPRESE

17 Marzo 2022 09:42

L'Aquila - Abruzzo, Cronaca

FRANCAVILLA  – Non solo coworking, ma anche centri di formazione, incubatori di impresa e “business center”, ossia strutture che forniscono uffici arredati, con servizio di segreteria centralizzata. Al loro interno possono essere disponibili anche sale riunioni o sale congressi per ospitare più persone.

“Diversamente dal coworking, costituito da un open space, nei ‘business center’ abbiamo una struttura più simile a un ufficio a spazi chiusi, ma con soluzioni più economiche e dinamiche”, chiarisce Gianluca Mastroianni, presidente della Federazione Unimpresa – Spazi Lavoro Flessibili, Uffici e Coworking.

“Il costo mensile di ciascun ufficio è più alto rispetto a quello di una postazione di coworking, che difficilmente supera i 200 euro – prosegue – anche se siamo ben lontani dagli affitti tradizionali”.

Tra le aziende affiliate alla federazione c’è Best Ideas di Francavilla al Mare (Chieti), circa 800 metri quadri di spazio a pochi passi dal casello autostradale sull’A14. Si tratta del primo Business Center in Abruzzo, attivo dal 2005, con spazi attrezzati e postazioni di lavoro dedicate, spazi chiusi modulabili e aree ad uso comune per accoglienza, riunione ed eventi. Non solo, l’azienda svolge anche da tempo attività di logistica avanzata e formazione per imprese e professionisti, grazie a convenzioni con enti pubblici e privati.

“Siamo un ente di formazione accreditato dalla Regione Abruzzo – spiega l’amministratore Lucilla Delfino – e piano piano abbiamo esteso la nostra attività formativa ad altri settori, compreso quello dei grandi eventi sportivi, operando in eventi in più parti d’Italia”.

Insieme al socio Guerino D’Agnese, è stato elaborato un piano iniziale volto a trasformare Best Ideas in un incubatore d’impresa, anche per start up, con il supporto di consulenti “senior” volti a garantire esperienza e know how a giovani imprenditori.

“Una proposta operativa – ricorda Delfino – lanciata in un momento in cui nessuno aveva bene in chiaro il concetto di condivisione di spazi e di idee, neanche a livello istituzionale. Siamo stati i primi in Abruzzo a parlare di coworking”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: