FRODE FISCALE E RICICLAGGIO, MAXI OPERAZIONE GDF, SEQUESTRI ANCHE A L’AQUILA E TERAMO

23 Maggio 2024 07:44

Regione - Cronaca

L’AQUILA – Coinvolge anche le province dell’Aquila e di Teramo, la maxi operazione scattata alle 7 di questa mattina della Guardia di Finanza di Terni, nell’esecuzione di un provvedimento cautelare patrimoniale nei confronti di 42 persone fisiche e di 39 persone giuridiche, per un totale di 12.552.360 di euro, emesso dal gip del Tribunale di Terni, per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, alle indebite compensazioni, all’emissione di fatture per
operazioni inesistenti, al riciclaggio ed all’autoriciclaggio.





Sono stati individuati e colpiti da provvedimento complessi aziendali, beni e disponibilità finanziarie degli indagati nel territorio di Terni,oltre che di L’Aquila e Teramo, Milano, Torino, Novara, Verona, Lucca, Viterbo, Roma, Napoli, Potenza, Catania, Sassari e Nuoro, nonché in Romania, grazie alla collaborazione delle Autorità giudiziarie tramite EUROJUST.
I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa indetta dal Procuratore di Terni alle ore 12.30 odierne presso il locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: