FURTI A DISTRIBUTORI L’AQUILA, PATTEGGIANO MA RESTANO IN CELLA

13 Giugno 2018 13:06

L'AQUILA – Patteggiano la pena di 20 mesi e 12mila euro di multa ciascuno e restano in carcere i tre romeni finiti in manette dopo che tre notti fa avevano tentato di rubare in due distributori dell'Aquila, quello tra Pianola e Bagno e quello di Sant'Elia.

Il processo è stato celebrato ieri mattina.






Si tratta di Florin Moise, di 47 anni, Marius Lucian Vlasie di 31 e Constantin Cefar di 42, fermati al termine di un inseguimento al casello dell'autostrada L'Aquila est.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: