FURTI SUL TRENO LECCE-TORINO: 44ENNE FERMATA A PESCARA

27 Ottobre 2022 15:54

Pescara - Cronaca

PESCARA – Commette diversi furti sul treno a lunga percorrenza Torino-Lecce, ma viene fermata e sottoposta a fermo dalla Polizia di Pescara.

È accaduto alle 3.40 della scorsa notte sul treno alla stazione del capoluogo adriatico dove è stata bloccata dagli agenti della Squadra Volante e della Polfer, una 44enne.





A dare l’allarme erano stati alcuni viaggiatori che hanno chiamato la sala operativa del 113. A Pescara poi il fermo della donna originaria del nord Italia. La donna deve rispondere di furto aggravato. Al momento è in Questura a Pescara.

“Questi episodi della notte scorsa, ovvero la rapina e i furti sul treno – ha dichiarato questa mattina in conferenza stampa il Questore di Pescara Luigi Liguori – dimostrano come ci sia la presenza costante degli agenti della Polizia di Stato delle varie specialità che hanno agito con grande tempestività ed efficacia. Importante è stata anche la collaborazione dei cittadini”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: