L’AQUILA: GENITTI GALERIE IN CENTRO, “ATELIER DEL BENESSERE VISIVO”. OPEN DAY DALLE ORE 12 ALLE 18

LA STORICA FAMIGLIA DI OTTICI PRESENTA AI SUOI CLIENTI L' "ATELIER DEL BENESSERE VISIVO" RIAPERTO IN CENTRO STORICO A 12 ANNI DAL SISMA

18 Aprile 2021 10:00

L’AQUILA – Open Day nella storica Ottica della famiglia Genitti riaperta lunedì scorso in centro storico dell’Aquila, a 12 anni dal terremoto: dalle 12 alle 18, in corso Federico II al numero 12, la famiglia Genitti presenta l’innovativo e ambizioso progetto che ha preso il nome di “Galerie”.

L’importante intervento di restauro arriva dopo 57 anni di storia: Genitti propone ai suoi clienti un vero e proprio “Atelier del benessere visivo” in uno spazio di 300 metri quadrati distribuiti in due piani caratterizzati da un design innovativo ed unico e con spazi e servizi all’avanguardia.

Prima dell’open day ci sarà un simbolico taglio del nastro che saluterà questa nuova avventura della famiglia Genitti: in particolare il dottor Germano Genitti, primario oculista dell’ospedale dell’Aquila e direttore della Banca degli Occhi che, insieme alla sorella Gioia, ottico contattologo, è proprietario di svariati centri Genitti ottici.

Nella nuova struttura servizi e cure sono “servite” in un ambiente impreziosito dalla presenza di elementi di arte e design: nel centro di ottica viene proposta l’emozione delle parole della poetessa Marina Cvetaeva “Il Pensiero è una Freccia, il Sentimento è un Cerchio” collegata  all’idea progettuale del cerchio che rappresenta l’occhio e che si ritrova anche in alcune decorazioni dei portici della città dell’Aquila.

“Abbiamo voluto proporre alla città un progetto ambizioso, importante, pensato e curato nei minimi particolari, che contempli l’aspetto commerciale ma anche quello sociale innescato dall’amore per la nostra Città che, dopo la tragedia di 12 anni fa, è alla ricerca del definitivo Rilancio e della conseguente Rinascita”,  spiega il dottor Genitti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: