GIORNO DEL RICORDO, LEGA GIOVANI TERAMO: “LA VERITA’ NON SARA’ INFOIBATA”

10 Febbraio 2023 16:02

Teramo - Cronaca

TERAMO – La Lega Giovani di Teramo è tornata a commemorare il Giorno del Ricordo presso i Giardini della città di Teramo intitolati al dottor Giuseppe Micheletti, eroe della Strage di Vergolla del 1946, medaglia d’argento al valor civile, deponendo un simbolico floreale proprio sotto la targa del martire.





“Anche quest’anno – affermano i responsabili Lega Giovani Teramo Antonio Di Francesco e Marco Simoni – abbiamo deciso di commemorare questa data e lo abbiamo fatto con un piccolo gesto simbolico che riteniamo doveroso al fine di conservare e rinnovare la memoria dei martiri delle foibe, il dramma degli esuli istriano-dalmati, l’esodo delle popolazioni d’Istria e tutti gli immani dolori subiti dagli italiani della Costa Orientale”.

“Da alcuni anni -continuano- finalmente si è riuscito ad aprire un’aperta riflessione e approfondimento sulla storia e sugli eventi che caratterizzarono gli ex territori italiani della Dalmazia e dell’Istria, vicende complesse e articolate su cui rivivono profonde emozioni e sentimenti ma che per troppi anni sono state sottaciute o addirittura vittime di revisionismo storico”.





“Particolare importanza ha avuto, e riteniamo debba avere, il continuo lavoro nelle scuole, per diffondere la conoscenza di quegli avvenimenti, per rendere giustizia alle vittime e a tutti coloro che, con grande dolore, non ebbero altra scelta che la via dell’esilio. Continueremo a trasformare in azioni concrete questo senso del ricordo a favore delle nostre comunità e della nostra Patria”, concludono.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web