GIOVANE OPERAIO MORTO A TERAMO, D’ALFONSO: “NON DOBBIAMO RASSEGNARCI”

25 Settembre 2023 18:25

Teramo - Cronaca, Lavoro

TERAMO – “Un’altra vita – giovanissima – spezzata su un luogo di lavoro. Un’altra tragedia in quella che sembra quasi essere una sfida impossibile: lavorare in condizioni di sicurezza”.

Lo scrive in una nota il deputato Pd Luciano D’Alfonso, dopo il tragico incidente sul lavoro costato la vita a un operaio di 25 a Teramo, morto folgorato su un traliccio.





“Dobbiamo fare di più, dobbiamo fare meglio e soprattutto non dobbiamo rassegnarci, perché – cito il presidente Sergio Mattarella – questi eventi luttuosi ‘feriscono le persone nel valore massimo dell’esistenza, il diritto alla vita. Feriscono le loro famiglie. Feriscono la società nella sua interezza'”.

“Alla famiglia e agli affetti più cari del giovane scomparso oggi vicino Teramo vanno le mie condoglianze più sentite”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web