GIOVANE PRECIPITA DA QUARTO PIANO A PESCARA: E’ GRAVE

7 Agosto 2019 18:25

PESCARA – Dimentica le chiavi in casa, resta chiusa fuori e decide di provare ad arrampicarsi dalla finestra, ma precipita dal quarto piano.

Protagonista del tragico incidente, avvenuto nel primo pomeriggio a Pescara, nel quartiere Zanni, è una ragazza di 29 anni, ora ricoverata in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione dell'ospedale.

La giovane, che vive con la madre, in questo periodo all'estero, avrebbe dimenticato le chiavi.

Avrebbe quindi pensato di potersi arrampicare: da una finestra condominiale ha provato a raggiungere quella della sua abitazione, al quarto piano, ma è scivolata, precipitando a terra dopo un volo di diversi metri. Sul posto è intervenuto il 118, che ha trasportato la ragazza in ospedale.

Accertamenti a cura dei Carabinieri.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: