GIRO D’ITALIA A LANCIANO: PIANO TRAFFICO, SCUOLE E NAVETTE, TUTTE LE INFORMAZIONI

11 Ottobre 2020 10:01

LANCIANO – Tutto pronto per la partenza della decima tappa del 103° Giro d’Italia da Lanciano in programma martedì 13 ottobre alle 12 con arrivo a Tortoreto.

Il gruppo dei 176 ciclisti, con in testa i titolari delle 4 maglie che guidano le rispettive classifiche, partirà dall’inizio della nuova pavimentazione monumentale di Corso Trento e Trieste per salire fino all’incrocio con via De Crecchio, proseguire su viale delle Rimembranze, scendere lungo viale Sant’Antonio per dirigersi verso via per Fossacesia e la grande rotonda che indirizzerà il gruppo verso la SS84 dove è stato fissato il km0, il punto in cui la corsa prenderà ufficialmente il via per la classifica.

La carovana rosa animerà il centro città già dalle prime ore del mattino, con l’arrivo dei pullman delle squadre che sosteranno in piazza d’Amico, l’area commerciale lungo viale delle Rose e il tratto finale del Corso, il villaggio partenza in piazza Plebiscito con il podio firme davanti la Torre Civica sul quale ogni ciclista dovrà salire per firmare la propria presenza e salutare i tifosi.

Massima attenzione alle norme anticovid, obbligo di mascherina a coprire bocca e naso, distanziamento fisico di almeno un metro tra le persone e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani.

Saranno a disposizione oltre mille mascherine che saranno consegnate dai volontari della Protezione Civile lungo il percorso e verranno installati due igienizzatori Safegate Pro nei due marciapiedi all’inizio di Corso Trento e Trieste che le persone potranno attraversare per igienizzare vestiti e oggetti dopo aver misurato la temperatura corporea.

PIANO TRAFFICO

L’ufficio Mobilità e Traffico del Comune di Lanciano ha integrato il piano traffico descritto nell’ordinanza 215 del 6 ottobre – i cui provvedimenti sono elencati al link www.bit.ly/pianotrafficogirolanciano – con nuove e ulteriori disposizioni richieste dalla Questura per martedì 13 ottobre: divieto di transito con l’obbligo di svolta a sinistra su via per Treglio, all’altezza della chiesa del Santo Spirito, per chi percorre via per Treglio in direzione Lanciano, dalle ore 09.30 alle ore 14 e comunque a discrezione delle Forze dell’Ordine presenti sul posto; divieto di accesso, nel quartiere Santa Rita, sulla strada di svincolo su via per Treglio all’altezza dell’ex ristorante il Tulipano dalle ore 09.30 alle ore 14;

obbligo di svolta a destra per chi si immette su via per Treglio dal quartiere Santa Rita – ex ristorante il Tulipano – dalle ore 09.30 alle ore 14; obbligo di svolta a destra per chi si immette su via per Fossacesia da via Ciriaci, dalle ore 09.30 alle ore 14 e comunque a discrezione delle Forze dell’Ordine presenti sul posto; obbligo di svolta a destra verso c.da Iconicella, all’altezza del centro commerciale “OASI”, per chi si trova a percorrere la SS 84 con direzione di marcia Castel Frentano – S. Vito, dalle ore 09.30 alle ore 14 e comunque, a discrezione delle Forze dell’Ordine presenti sul posto;

divieto di accesso dalle ore 09.30 alle ore 14 su tutte le strade di accesso a via per Fossacesia, nel tratto compreso tra viale Sant’Antonio e la rotonda della SS 84;

divieto di accesso e transito dalle ore 09.30 alle ore 14 sullo svincolo della rotonda di via Bergamo all’altezza della nuova stazione ferroviaria, per chi vuole impegnare la SS 84;

divieto di sosta, con la sanzione accessoria della rimozione forzata, su via del Mancinello, in entrambi i lati, dalle ore 4 alle ore 15;

divieto di accesso, con contestuale obbligo di svolta a destra su viale Sant’Antonio all’altezza dell’intersezione con via del Mancinello, dalle ore 08.30 alle ore 15; obbligo di svolta a destra per chi impegna via del Mancinello (all’altezza del civico 6) provenendo da via Bergamo dalle ore 08.30 alle ore 15;

divieto di accesso su via del Mancinello all’altezza dell’intersezione con via per Fossacesia dalle ore 08.30 alle ore 15;





divieto di accesso su via Renzetti, all’altezza dell’intersezione con via Fiume, con contestuale obbligo di svolta a destra o sinistra, dalle ore 08.30 alle ore 15; senso unico al contrario su via Fiume, nel tratto compreso tra via del Mare e via Renzetti, dalle ore 08.30 alle ore 15; divieto di accesso, con contestuale obbligo di svolta a sinistra su via per Fossacesia, per chi la percorre con direzione di marcia via de Crecchio – viale Sant’Antonio, in corrispondenza dell’intersezione con via Milano dalle ore 08.30 alle ore 15.

UFFICI COMUNALI CHIUSI LA MATTINA

Gli uffici comunali resteranno chiusi la mattina di martedì, in considerazione della difficoltà di accesso da parte dei cittadini per la presenza del villaggio tappa e della zona hospitality nei pressi dell’ingresso del Municipio: gli uffici saranno regolarmente aperti al pubblico nel pomeriggio dalle 15 alle 18.

SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICHE, ESCLUSI I NIDI

Con ordinanza del Sindaco le attività didattiche sono state sospese nelle scuole di ogni ordine e grado, esclusi i nidi d’infanzia, per martedì 13 ottobre.

ATTIVAZIONE COC

Con ordinanza del Sindaco in occasione della partenza di tappa è stata disposta l’attivazione del Centro Operativo Comunale per le seguenti funzioni: tecnica/pianificazione, volontariato, sanità assistenza sociale, telecomunicazioni. Domani ore 12 prima riunione del COC.

NAVETTE GRATUITE

Sono state attivate tre linee di navette gratuite in collaborazione con la Di Fonzo spa, tutte con capolinea in via Mario Bianco davanti la sede della Bcc Sangro Teatina.

Le navette saranno operative dalle 7.30 alle 14, ogni mezzora sia in andata che ritorno dai punti di partenza: linea 1, parcheggio Cinema Ciakcity del quartiere Santa Rita; linea 2, Lancianofiera; linea 3, zona industriale Marcianese.

In tutte le zone di partenza delle navette sarà possibile parcheggiare gratuitamente l’auto per raggiungere il centro con il servizio pubblico.

CONVEGNI E PREMIAZIONI

Lunedì mattina alle ore 11, nel Teatro Fenaroli si terrà un convegno su ciclismo e natura con la premiazione delle vecchie glorie lancianesi del ciclismo alla presenza del sindaco Mario Pupillo, dell’assessore allo Sport Davide Caporale.

Alle ore 18, sempre nel Teatro Fenaroli, premiazione dei vincitori e consegna degli attestati ai partecipanti e alla giuria della prima edizione di “Rifiorisce Lanciano”, alla presenza del sindaco Mario Pupillo, dell’assessore alla Cultura Marusca Miscia, della consigliera comunale Giulia Di Martino e delle sorelle Debora e Tiziana Cerrone.

Le stiliste del gioiello per l’occasione del Giro d’Italia a Lanciano hanno ideato e realizzato il gioiello Evol, un ciondolo a forma di ruota il cui ricavato in parte andrà a finanziare le attività di Obiettivo3 di Alex Zanardi a sostegno dello sport paralimpico che sarà donato ai secondi classificati delle due categorie in concorso (privati e attività).

I primi classificati della graduatoria stilata dalla giuria riceveranno due bici elettriche, di cui una sponsorizzata dalla Di Fonzo spa; a tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato con un dono simbolico.

Inoltre l’assessore al Commercio Patrizia Bomba premierà le vetrine più belle allestite in rosa in occasione del Giro d’Italia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!