GIRO D’ITALIA A LANCIANO: POLEMICHE SU ASSEMBRAMENTI, “MULTE SOLO AI LOCALI?”

13 Ottobre 2020 15:20

LANCIANO – “Ben vengano questi eventi che ci fanno riassaporare un po’ di normalità  dopo un periodo così difficile ma a questo punto, mi chiedo, con quale faccia verranno domani a multarci se i clienti sosteranno fuori dai locali?”.

E’ polemica a Lanciano per gli assembramenti lungo il corso per il passaggio del Giro d’Italia:  la carovana rosa questa mattina ha invaso il centro della città per la decima tappa con arrivo a Tortoreto.





In tanti hanno segnalato il mancato rispetto delle norme sul distanziamento imposte dall’emergenza Coronavirus ma, più di tutti, ad avere qualche perplessità sono i commercianti e i titolari delle attività che nell’ultimo periodo sono stati spesso sanzionati per non essere riusciti ad impedire ai clienti di creare assembramenti.

“Che la movida senza controllo possa rappresentare un problema non lo mettiamo in dubbio – spiega il titolare di un bar – ma abbiamo cercato in tutti i modi di rispettare le regole, fallendo in qualche occasione e rimettendoci di tasca nostra. Addirittura con le nuove disposizioni dovremo anche chiudere prima. Ma oggi, mentre passava il Giro, rischi non c’erano?”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!