GIUNTA REGIONE: OK AD ACCORDO QUADRO CON FARMACIE PREVENZIONE PATOLOGIE

10 Agosto 2020 23:31

L'AQUILA – La Giunta regionale, nella riunione che si è conclusa in serata all’Aquila, ha approvato l’Accordo Quadro Regionale con le associazioni delle farmacie pubbliche e private” per le attività di prevenzione e cura delle patologie: è stata individuata l’Unità operativa di Farmacotossicologia e Qualità analitica della Asl di Pescara quale Centro di riferimento regionale per la Farmacotossicologia, Tossicologia Occupazionale e Forense, da valere per l’intera Regione Abruzzo.

E’ stato inoltre approvato il relativo tariffario delle prestazioni di farmacotossicologia. Nell’ambito della razionalizzazione della rete dei laboratori analisi delle strutture sanitarie regionali, si rende infatti necessario procedere ad una riorganizzazione degli esami farmacotossicologici, al fine di garantire standard qualitativi, ottimizzazione della produttività e un significativo risparmio derivante dalle economie di scala in termini di risorse (personale e prodotti di laboratorio).

Pertanto è stato opportuno individuare a livello regionale un laboratorio di tossicologia pubblico quale Centro di riferimento istituzionale da valere per l’intera Regione Abruzzo. L’esecutivo ha anche Autorizzato l’affidamento diretto dei servizi di assistenza tecnica al Piano Sociale Regionale 2016 – 2018 ad Abruzzo Sviluppo, società in house della Regione Abruzzo, fino al 31.12.2020.

Il Piano Sociale prevede, tra l’altro, per interventi relativi a “Innovazione e programmi speciali regionali”, l’utilizzo da parte della Regione di una quota pari al 12% del Fondo 2020, (pari a € 1.248.000,00) destinata all’area di “Innovazione e programmi speciali regionali” per un importo complessivo pari a € 522.437, 84. Con delibera quindi è stato autorizzato l’utilizzo di una parte di tali risorse per l’affidamento ad Abruzzo Sviluppo del servizio di assistenza tecnica.






La Giunta ha preso atto della cessione da parte della Società Villa Romina al Centrofisiomedico Chirurgico della piena ed esclusiva proprietà del ramo d’azienda per le seguenti attività sanitarie: Terapia fisica, Poliambulatorio specialistico, Ambulatorio di Diagnostica per Immagini.

Ha preso atto inoltre, di due provvedimenti del Comune di Paglieta di autorizzazione a specifiche prestazioni sanitarie di Fisiochinesiterapia sia alla Società Villa Romina Srl , sia alla Società Centrofisiomedico Chirurgico.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: