GO ABRUZZO FESTIVAL, A GUARDIAGRELE ARRIVA IL “PULCINELLA” DI STRAVINSKIJ

3 Luglio 2021 18:33

Pescara: Cultura

GUARDIAGRELE – “Pulcinella” tra musica, canto e balletto, tutto pronto per il secondo spettacolo in cartellone del ‘Go Abruzzo Festival’ domenica 4 luglio ore 21 in piazza San Francesco a Guardiagrele. Giorni di prove ed emozioni nell’antico borgo, quelli appena trascorsi, per la messa in scena dell’opera legata alla tradizione italiana. 45 artisti, tra orchestrali, ballerini, cantanti e direttore, hanno lavorato sulle musiche che Stravinskij riprese da Pergolesi.

Il napoletano Pulcinella, una delle maschere più celebri della Commedia dell’Arte, è il protagonista dell’opera omaggio a Igor Stravinskij, in occasione del cinquantenario della morte. “Pulcinella” è un’opera particolare che unisce musica, canto e balletto, in un mix di grande suggestione. Un balletto con canto in un atto, antiche arie e danze per liuto. Suite n. 3 di Ottorino Respighi. Uno spettacolo che mescola generi diversi in una fusione armoniosa e di grande suggestione.

Le musiche sono affidate all’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta da Maurizio Colasanti, le voci sono di Martina Barreca, Federico Buttazzo e Sandro Degl’Innocenti e la danza affidata alle ballerine del TDM Dance Group di Tiziano Di Muzio. “Un’opera difficile, ma di una bellezza incredibile rispetto all’armonia, alla polifonia, ai cambi di ritmo, all’orchestrazione – commenta Antonello Lupiani organizzatore del Festival – Una composizione difficile nello spartito, ma magicamente comprensibile all’udito”. È prevedibile un altro tutto esaurito anche per il secondo spettacolo del cartellone del GO Fest, che sta portando a Guardiagrele pubblico e turismo con grande soddisfazione per tutta la comunità locale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: