GOVERNO, LEGA: “PD E M5S DECIDANO SE LAVORARE PER PAESE O FARLO CADERE”

30 Giugno 2022 20:15

Italia - Politica

ROMA – “Pd e M5S ignorano o fanno finta di non sapere che il nostro Paese nel 2020 è stato il primo Paese in Europa per numero di cittadinanze concesse, più di Germania, Spagna e Francia. Dati che confermano come lo Ius scholae proposto con insistenza dalla sinistra sia solo un pretesto per minare questa maggioranza.

Così i capigruppo di Camera e Senato della Lega Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo: “L’attuale legge 91 del ’92, che indica lo ius sanguinis come mezzo per conseguire la cittadinanza, e la possibilità di acquisirla anche dopo un certo numero di anni di residenza nel nostro Paese, sono strumenti che funzionano e non precludono alcun diritto dell’individuo visto che ai minori stranieri vengono giustamente già garantiti diritti sociali, sanitari, scolastici e assistenziali senza alcuna limitazione. Per la Lega le priorità sono altre: abbassamento delle tasse, adeguamento degli stipendi, pensioni e caro energia. Pd e M5s decidano se vogliono lavorare per il Paese insieme alla Lega o se preferiscono una crisi di governo”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: