GRAN SASSO, DOLORE TORACICO: RAGAZZO SOCCORSO AL RIFUGIO FRANCHETTI

18 Agosto 2022 18:16

Regione - Cronaca

TERAMO – Intervento di soccorso sul Gran Sasso, a Prati di Tivo, dove un ragazzo ha accusato un dolore toracico in prossimità del Rifugio Franchetti.

Subito è stato allertato il 118, che ha attivato il protocollo dei soccorsi in montagna: è decollato dall’aeroporto di Pescara l’elisoccorso, con a bordo i sanitari e i tecnici del Soccorso Alpino.

L’elicottero, malgrado le forti raffiche di vento, è riuscito a consentire ai tecnici del Soccorso Alpino di effettuare il recupero e il soccorso. L’escursionista è stato trasportato all’ospedale di Teramo.

Si tratta del secondo intervento effettuato oggi dal Soccorso Alpino dopo la tragedia che si è consumata sulla Maiella dove sul Monte Amaro, a 100 metri da Fonte Romana un escursionista di Sulmona si è sentito male e si è accasciato a terra, stroncato da un infarto fulminante.

Subito l’amico che era con lui ha allertato il 118, che ha attivato il protocollo dei soccorsi in montagna: è decollato l’elisoccorso con a bordo i sanitari e i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese. Contemporaneamente è partita anche una squadra di terra del Soccorso Alpino della stazione di Sulmona. Purtroppo però il medico dell’elisoccorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’escursionista.

I due interventi di soccorso arrivano dopo gli 11 interventi effettuati dal Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese durante il weekend di Ferragosto.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: