GREEN PASS, DAL 20 GENNAIO ANCHE PER CENTRI ESTETICI: “COSI’ NON SI CHIUDE”

17 Gennaio 2022 15:32

Italia: Sanità

ROMA – Scatta dal giovedì 20 gennaio l’obbligo di green pass base per accedere da parrucchieri e centri estetici.

A fare il punto è la Cna che, a tre giorni dall’introduzione delle nuove regole, racconta come gli operatori del settore stiano reagendo alla novità: “In larga scala la categoria è d’accordo perché, dopo tutte le restrizioni subite, meglio avere questa forma di controllo e poter lavorare. Inoltre è utile per la sicurezza di clienti e operatori”, dice la presidente nazionale di Cna Estetica, Perlita Vallasciani, anche titolare di un’attività a Fermo.

Una misura, quindi, accolta positivamente e al pari di altre associazioni di categoria, come quelle dei ristoratori, almeno i primi tempi, ritenuta indispensabile per non chiudere.

“Poi c’è una piccolissima percentuale di operatori che si lamenta – spiega Vallasciani all’Ansa – ma in larga scala è una misura vista di buon occhio per scongiurare possibili chiusure. Anche la clientela, in gran parte apprezza la misura perché garantisce maggiore sicurezza”. Tra i “pochissimi scontenti ci sono quelli che minacciano di non venire più. Ma, se ci sono clienti che scelgono operatori sommersi è meglio perderli che trovarli”, chiosa.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    Messaggio elettorale a pagamento
    squadra lega l'aquila
    Messaggio elettorale a pagamento

    Ti potrebbe interessare: