GUARDIAGRELE: CASA DI RIPOSO A RISCHIO CHIUSURA, CHIESTA COMMISSIONE PERMANENTE CONTROLLO

24 Aprile 2024 17:42

Chieti - Cronaca

GUARDIAGRELE – Cresce la  preoccupazione a Guardiagrele (Chieti) per le sorti della casa di riposo e centro assistenza per anziani “Senatore Borrelli”, in via Colle Granaro, a rischio chiusura.

La struttura, accreditata presso la Regione Abruzzo e finalizzata all’accoglimento di persone adulte in difficoltà, ospita circa 60 persone ed attualmente la gestione è condotta in regime di prorogatio dalla Società Cooperativa Carlo Simeoni S.c.a.r.l. e con accordo negoziale con la committente ASL Lanciano-Vasto-Chieti per il tramite Regione Abruzzo.





A destare preoccupazione la decisione della Società Cooperativa di volersi disimpegnare dalla gestione, circostanza che “produrrebbe immediati e negativi effetti sulla assistenza dei pazienti ospiti della struttura e sulla tenuta dei livelli occupazionali del personale dipendente che a vario titolo presta la propria attività professionale presso la suddetta residenza”, secondo Evelina Odorisio, consigliere comunale della Lega.

La stessa Odorisio, per questo, ha proposto l’istituzione di una Commissione consiliare permanente di controllo e l’ adozione del regolamento per il suo funzionamento, impegnando il sindaco, la Giunta, il Consiglio comunale “a fare tutto quanto di propria competenza e a porre in essere tutti gli opportuni provvedimenti onde evitare la chiusura della struttura”.





Il tema verrà affrontato nel corso del Consiglio comunale in programma il prossimo 8 maggio.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: