GUARDIAGRELE, NUOVO TELECOMANDATO PER LA RADIOLOGIA: LUNEDÌ VIA AI LAVORI PER L’INSTALLAZIONE

7 Maggio 2021 15:29

GUARDIGRELE – Raddoppia il cantiere al Presidio territoriale di assistenza di Guardiagrele. Da lunedì 10 maggio in Radiologia si lavora per la sostituzione dell’apparecchio radiologico telecomandato per la diagnostica tradizionale, appena acquistato.

Mantenuto, quindi, l’impegno assunto dalla Direzione aziendale, che intende rispettare anche i tempi per l’attivazione della nuova tecnologia, stimato in due settimane. Quello acquistato è un Sistema telecomandato polifunzionale di diagnostica digitale per immagini, con tavolo paziente regolabile elettromeccanicamente per facilitare l’accesso dei pazienti. Oltre agli esami RX scheletrici è dotato del modulo “stitching” per la colonna vertebrale e arti inferiori sotto carico, e dotato del sistema di ribaltamento del piano portapaziente per migliorare la resa clinica degli esami RX.

La radiologia tradizionale, com’è noto, viene utilizzata per esami del sistema scheletrico, dell’addome, torace e apparato digerente.

Per consentire l’installazione dell’apparecchio dovranno essere eseguiti lavori di adeguamento impiantistico in Radiologia, pertanto per due settimane non potranno essere eseguite prestazioni, che riprenderanno regolarmente a conclusione del termine previsto per la messa in opera del nuovo telecomandato.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: