GUIDAVA AUTO SENZA REVISIONE CON ASSICURAZIONE A PATENTE SCADUTE: MULTA DI 1.350 EURO A ROSETO

21 Novembre 2023 11:20

Teramo - Cronaca

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Guidare tranquillamente senza revisione da oltre nove anni, senza assicurazione da tre anni e mezzo e con patente scaduta da oltre tre anni è possibile: lo conferma l’ennesimo controllo effettuato dall’unica pattuglia di polizia locale in servizio nel Comune di Roseto (Teramo) nella fascia oraria 8-14.





A renderlo noto è il comandante Ernesto Grippo. Il fatto è accaduto ieri in pieno centro quando l’agente dopo aver verificato dal portale, a disposizione sul cellulare personale, che l’autovettura risultava non revisionata ha prontamente inseguito a bordo della bici di servizio l’automobilista. La donna al volante ha consegnato il libretto di circolazione e ha dichiarato che stava per andare a fare la revisione, ma in realtà l’ultima risaliva ad aprile 2014. L’agente ha poi chiesto la patente e la signora ha ammesso che era scaduta da luglio 2018 . A quel punto il controllo della copertura assicurativa era l’ultimo atto che ha riservato la sorpresa finale, con il premio non pagato da marzo 2020. Sanzioni per 1.350 euro se la signora paga in 60 giorni, il doppio nel caso contrario; patente riturata e sequestro del veicolo.





“Non trascorre giorno – spiega Grippo nella nota – che non si riscontrino automobilisti privi di copertura assicurativa o di revisione. Da verifiche artigianali a campione sui transiti di autovetture risulta che due su dieci siano prive di copertura assicurativa e quattro su dieci non siano revisionate. Il Comando di Roseto con soli otto agenti in organico si spende per garantire la sicurezza stradale spesso con servizi appiedati, velomontati o quando possibile con l’unica auto di servizio che fatica non poco con i suoi oltre 180 mila chilometri percorsi. Da inizio anno i controlli sulla sicurezza stradale sono la priorità degli agenti per recuperare un dato storico inesistente su questi temi”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: