SINERGIA TRA PUBBLICO E PRIVATO PER RIQUALIFICAZIONE E INCREMENTO EDILIZIA RESIDENZIALE, CONVEGNO A PESCARA CON SINDACI E AMMINISTRATORI DELLA REGIONE

HOUSING SOCIALE: IN ABRUZZO SI STUDIA LA NUOVA CULTURA DELL’ABITARE

5 Dicembre 2019 18:55

PESCARA – Una sinergia tra soggetti pubblici e privati dove l’Abitare Sociale rappresenta una concreta strategia di sviluppo.

La riqualificazione e l’incremento dell’edilizia residenziale sociale è l’obiettivo di una serie di progetti che sviluppano azioni in grado di sostenere persone che non trovano una risposta abitativa adeguata alle proprie esigenze, nonché di favorire azioni di Rigenerazione Urbana.

Venerdì 6 dicembre alle 9.30, presso la sala Francesco Paolo Tosti dell’Aurum Pescara, si terrà un Convegno per illustrare l’iniziativa proposta da Legacoop Abitanti e AGCI Ambiente e Sviluppo Urbano.

L’iniziativa è proposta, in Abruzzo, quale progetto pilota, nell’ambito dell’Accordo Quadro di Partenariato tra Legacoop Abitanti e AGCI Ambiente e Sviluppo Urbano.

Le sinergie proposte intendono intercettare le esigenze delle comunità più deboli, mettendo in atto azioni e programmi di carattere organizzativo e finanziario per definire un nuovo paradigma dell’abitare sociale, condiviso ed inclusivo.





Saranno programmati investimenti di lungo periodo pensati per sostenere coloro che non trovano una risposta adeguata al proprio bisogno abitativo. Si tratta di alloggi e servizi resi disponibili in affitto, ad un prezzo calmierato.

Saranno presenti: Carlo Masci, sindaco di Pescara; Luca Mazzali, presidente Legacoop Abruzzo; Francesco Labbrozzi, presidente AGCI Abruzzo; Giovanni Schiavone, presidente AGCI Nazionale; Antonio Lucidi, presidente Settore Ambiente e Sviluppo Urbano AGCI; Raffaele Di Pancrazio, presidente Consorzio Abitare Abruzzo; Domenico Chiola, progettista Sage Habitat Soc. Coop.; Armando Rampini, responsabile Politiche della casa Regione Abruzzo; Augusto Liani, referente No Profit ed Enti Religiosi UniCredit Regione Centro; Nicola Mattoscio, segretario generale Fondazione Pescara – Abruzzo; Matteo Mazzotti, responsabile Gestione Investimenti FIA e FIA2; Mario Pupillo, sindaco di Lanciano; Antonio Luciani, sindaco di Francavilla al Mare; Umberto di Primio, sindaco di Chieti; Gianguido D’Alberto, sindaco di Teramo; Isabella Del Trecco, assessore Urbanistica del Comune di Pescara; Giovanni Legnini; Guido Quintino Liris, assessore Regione Abruzzo; Rossana Zaccaria, presidente nazionale Legacoop Abitanti.

I progetti di Abitare Sociale proposti sono caratterizzati da attività collaborative ed inclusive e sviluppati per soddisfare le molteplici esigenze dell’Housing sociale nelle loro diverse declinazioni (Senior Housing, Student Housing e CoHousing). 

Le attività proposte saranno sostenute da un’analisi di fattibilità economica e sociale indirizzata verso le strategie delSocial Impact Investing.  Una politica innovativa che coinvolge diversi attori pubblici e privati consentendo di realizzare iniziative a forte impatto sociale.  

Il Focus “Pescara Ovest: da periferia a Città” rappresenta l’avvio di un progetto più complesso ed articolato che intende coinvolgere territori e città individuate nella Macroregione Adriatica.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!