IL FANTASISTA MONSIEUR DAVID SBARCA A CEPAGATTI, DUE GIORNI DI SPETTACOLI ANCHE CON GENTE COMUNE

24 Settembre 2018 10:16

CEPAGATTI – Il 20 e 21 ottobre prossimi, presso il Centro Nuoto di Cepagatti (Pescara), spazio all'evento con l'artista fantasista Monsieur David.

L'artista sarà in Abruzzo appena concluso al Museo degli Uffizi di Firenze la sua ultima performance Ho smesso di usare la testa nell'ambito di Uffizi Live, titolo che fa da apripista al Workshop intensivo tutto dedicato alla creatività dello spirito dal titolo Ritorno al Fantastico.

Un incoraggiamento, un mantra quotidiano per un fantasista che ama risvegliare le persone che hanno smarrito la capacità di immaginare e che fanno fatica ad entrare in modalità creativa, ingrediente utile anche nella quotidianità e non solo sulla scena teatrale.

A Cepagatti, insomma, saranno due giorni intensi in cui non solo si apriranno i diversi cassetti dell immaginario di Monsieur David che abbiamo imparato a conoscere nei programmi di grido dei palinsesti Mediaset e Rai, nelle trasmissioni Colorado, Domenica in, I soliti ignoti e Italia's got talent, con il suo teatro del piede e delle mani.

I partecipanti, infatti, tra artisti o gente comune, vivranno in prima persona attraverso esercizi pratici il valore dell'immaginazione condivisa e la gioia che ne scaturisce,m approfondendo il teatro di figura e di improvvisazione fisica, gioco corale con la voce e molte altre novità che Monsieur David ama condividere e mettere in gioco nello spazio intimo del workshop.






Ognuno, che sia artista o no, entrerà in contatto con quella potenzialità creativa in cui valorizzerà la vita quotidiana stessa per poter finalmente tornare a quel Fantastico che ci rende unici.

Il workshop è aperto a lavoratori dello spettacolo e a tutti coloro chevogliono dare una spinta decisa alla propria vita.

Per partecipare è necessario indossare un abbigliamento comodo.

Per info e iscrizioni 328/3712302 – [email protected]

Iscrizioni a numero chiuso entro e non oltre il 15 ottobre

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: