IL FOTOGRAFO AQUILANO DI COLA TRA MOTO GP E SUPERBIKE, ”CHE EMOZIONE”

28 Giugno 2017 19:31

L’AQUILA – “Documentare la Moto Gp con la mia attrezzatura fotografica è stato un momento favoloso a cui si è aggiunta la recente esperienza al mondiale Superbike a Misano, dove mi sono confrontato con altri big del settore”.

Così commenta emozionato la sua trafila di fotoreporter il giovane fotografo aquilano Lorenzo Di Cola, che a soli 24 anni è stato scelto tra tanti per essere accreditato alle prestigiose competizioni.

“È la realizzazione di un sogno coltivato da tanto tempo da semplice spettatore – spiega ad AbruzzoWeb – Ho avuto inoltre una possibilità preziosa, lavorare vicino a dei veri professionisti, a ripensarci adesso ancora fatico a credere che sia successo davvero”.

“Spero di aver fatto un buon lavoro, essere arrivato qui, per me non rappresenta un punto di arrivo, ma di partenza. Sento ancora dentro di me, le scariche adrenaliniche di quei momenti, il rombo dei motori. È stata una gioia grandissima, che spero di poter ripetere presto”, il suo auspicio.

“In Superbike – aggiunge ancora – ho ritrovato tanti presenti anche nella Moto Gp, ancora una volta mi sono confrontato con i leader del settore, stavolta ho avuto anche l'opportunità di farmi conoscere”.

“Il mio lavoro è stato apprezzato – conclude – è molto gratiifcante sentirsi apprezzare da chi fa questo lavoro da anni”. Loredana Lombardo

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: