IL SINDACO MASCI QUESTA MATTINA IN UDIENZA PRIVATA DA PAPA FRANCESCO

29 Gennaio 2020 18:06

PESCARA – Il sindaco di Pescara, Carlo Masci, è stato ricevuto questa mattina per un colloquio privato, a Città del Vaticano, da Papa Francesco.

Il Pontefice, a margine dell’udienza generale tenutasi in Aula Nervi, ha ricevuto con il primo cittadino anche la dirigente scolastica del Liceo Classico d’Annunzio, professoressa Donatella D’Amico, e una studentessa dell’istituto superiore in rappresentanza dei compagni di scuola.

Inaugurando un ciclo di catechesi sulle Beatitudini, Francesco all'udienza generale di oggi ha spiegato come Gesù insegni una “nuova” legge, quella dell’essere poveri, miti, misericordiosi.





L’esortazione del Pontefice è a sperimentare il potere del Signore manifestato nelle nostre sofferenze quotidiane, per arrivare alla felicità proposta da Dio.

Il Santo Padre ha dimostrato grande interesse per i doni: il Codice Lauri, scritto apografo del Trattato sulla Pittura di Leonardo da Vinci e un quadro, che gli sono stati offerti dalla delegazione pescarese.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!