IN ARRIVO DUE MILIONI PER REALIZZARE UN PARCHEGGIO NELL’EX CASERMA ROSSI ALL’AQUILA

18 Aprile 2024 10:55

L'Aquila - Politica, Terremoto e Ricostruzione

L’AQUILA – Due milioni di euro per la realizzazione di un parcheggio all’interno dell’ex caserma Rossi. È la somma assegnata al Comune dell’Aquila al termine della riunione della Cabina di coordinamento integrata, organismo deputato a valutare interventi e investimenti nell’ambito del Fondo complementare al Pnrr per i territori colpiti dai terremoti del 2009 e 2016-2017, presieduta dal commissario Guido Castelli.





In linea con il programma di rigenerazione urbana e con il Piano urbano per la mobilità sostenibile adottato dall’ente comunale, il progetto prevede di migliorare l’accessibilità lenta e pedonale verso il centro storico mediante la realizzazione, oltre che dei circa 240 stalli per la sosta dei veicoli, di aree verdi e dedicate all’informazione e la promozione turistica, spazi attrezzati con sistemi per la ricarica dei mezzi elettrici, ciclostazione ecologica per il bike-sharing e noleggio attrezzature, ivi comprese quelle per favorire la mobilità alle persone con disabilità.





“Come amministrazione siamo pienamente consapevoli delle esigenze e delle aspettative della città per individuare soluzioni finalizzate a facilitare l’accesso al centro storico, sgravandolo delle automobili e migliorando, al contempo, la qualità della vita di residenti e le opportunità per i commercianti. L’area dell’ex caserma Rossi ben si presta a questo tipo di strategia. Il mio ringraziamento va al commissario per il sisma 2016, Guido Castelli, al coordinatore della Struttura di missione, Mario Fiorentino, al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, che hanno condiviso la validità e la visione contenute nella nostra proposta”, ha detto il sindaco dell’Aquila Biondi.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: