IN GAZZETTA BANDO INAIL PER AGRICOLTURA: PER L’ABRUZZO 1,7 MILIONI A FONDO PERDUTO

10 Luglio 2020 12:08

L'AQUILA – Il Direttore regionale Inail Abruzzo Nicola Negri informa che sulla Gazzetta Ufficiale n. 168 del 06 luglio 2020, è stato pubblicato il Bando ISI Agricoltura 2019- 2020, con il quale l’INAIL rende disponibili a livello nazionale finanziamenti per 65 milioni di euro a fondo perduto per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza delle imprese operanti nel settore agricolo.

I destinatari dei finanziamenti sono le microimprese e le piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, come individuati dalla legge 208/2015.

“I progetti ammessi al finanziamento sono finalizzati all’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o di macchine agricole e forestali e l’obiettivo del Bando è l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globale delle aziende agricole”, afferma il Direttore Regionale Negri.

Le risorse finanziarie stanziate per l’Abruzzo ammontano ad  1.704.946 euro.




Così distribuite: 1.054.732 euro, Asse di finanziamento riservato alla generalità delle impese agricole; 650.214 euro  Asse di finanziamento riservato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria. Le imprese possono presentare una sola domanda e per un solo asse di finanziamento.

Il contributo erogato, in conto capitale, è calcolato sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’IVA nella misura del: • 40% per i soggetti beneficiari dell’Asse dedicato alla generalità delle imprese agricole;  50% per i soggetti beneficiari dell’Asse dedicato agli imprenditori giovani agricoltori. Il finanziamento massimo erogabile è pari a 60.000,00 euro; il finanziamento minimo è di 1.000,00 euro.

Sul sito www.inail.it , nella sezione Prevenzione e sicurezza – Incentivi alle imprese, è possibile consultare e scaricare il bando regionale Abruzzo, i moduli di domanda per la compilazione on line, il manuale per l’utilizzo della procedura on-line e le istruzioni per l’accesso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: