IN TRENTA IN CASA PER FESTEGGIARE LA PASQUA, SANZIONATI A PESCARA

6 Aprile 2021 09:33

PESCARA – Festeggiavano tranquillamente la Pasqua  insieme in un’abitazione a Pescara.

Si tratta di una dozzina di adulti, con una ventina di bambini al seguito, che si sono ritrovati tutti in di via del Santuario.

La polizia è arrivata dopo alcune segnalazioni e ha interrotto i festeggiamenti.

Tutti sono stati sanzionati per mancato rispetto delle normative anti-contagio con una multa di 400 euro.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: