INAUGURATA LA NUOVA SEDE DELLA CRI DI TERAMO E PRESENTATI QUATTRO NUOVI AUTOMEZZI

16 Maggio 2024 18:40

Teramo - Sanità




TERAMO – Il Comitato della Croce Rossa Italiana di Teramo ha celebrato il 130° anniversario dalla sua fondazione  con l’inaugurazione della nuova sede in via Brandimarte n.1, a Piano della Lenta. L’evento, iniziato alle 16:30, è stato contraddistinto dal taglio del nastro e dallo svelamento dell’insegna della CRI affissa sulla parete esterna della nuova sede.
Durante la cerimonia sono stati presentati quattro nuovi mezzi operativi, che rafforzeranno la capacità del comitato di rispondere efficacemente alle emergenze sul territorio.





L’evento ha incluso l’esecuzione dell’Inno Nazionale seguito dall’Inno della Croce Rossa, la benedizione della sede e dei mezzi da parte del Vescovo di Teramo Lorenzo Leuzzi, oltre alla lettura dei sette principi fondamentali della Croce Rossa. Tra gli ospiti illustri e le autorità presenti c’erano il Vice presidente CRI nazionale Debora Diodati, il Vice presidente CRI regionale Maria Mucciante, il Vice sindaco di Teramo Stefania Di Padova, il Prefetto Fabrizio Stelo e il Questore Carmine Soriente.
Durante la cerimonia, sono state consegnate targhe e croci di anzianità di servizio ai volontari CRI. La Presidente del Comitato CRI di Teramo, Fiorenza Di Falco, ha enfatizzato: «Questo momento segna non solo un traguardo raggiunto, ma anche un nuovo inizio per la nostra comunità. Un ringraziamento speciale va a tutti i soci, i dipendenti e i referenti, il cui lavoro incessante ha reso possibile questa importante realizzazione, sostenuta anche dal generoso contributo di alcuni sponsor».
Recentemente, il Comitato ha rinnovato l’importante convenzione annuale con la ASL teramana, che permetterà di continuare a gestire il servizio di emergenza/urgenza 118 h24 fino al 28 febbraio 2025. In seguito a questo rinnovo, è stato acquistato un nuovo mezzo di soccorso, un’ambulanza Fiat Ducato, fondamentale per l’espletamento della convenzione stessa. Inoltre, è stata avviata una nuova convenzione per i trasporti secondari urgenti, operativa dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.
L’evento si è concluso con un rinfresco, durante il quale i partecipanti hanno avuto l’opportunità di visitare la nuova sede e di vedere i nuovi mezzi. «Ringraziamo la comunità, la stampa e tutti coloro che hanno partecipato a questo significativo momento di celebrazione e riconoscimento dell’importanza del volontariato nel nostro territorio», ha concluso la presidente Di Falco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: