GRAN SASSO: SOCCORSI DUE ESCURSIONISTI FERITI DA MASSI, E 52ENNE COLPITO DA INFARTO

2 Ottobre 2022 18:49

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – E’ di due interventi il bilancio momentaneo di oggi per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese.

Un primo intervento, portato a termine dalla squadra di Teramo con il supporto dell’elisoccorso decollato da Preturo (L’Aquila), ha riguardato la caduta di un masso su un coppia di escursionisti, fratello e sorella di circa 40 anni.

I due erano lungo la via Ferrata Ventricini e alla fine nel tratto da percorrere a piedi i due si sono smarriti e hanno imboccato un canale, salendo, il fratello ha fatto cadere un sasso che ha colpito la sorella al fianco. Subito e’ stato allertato il Soccorso Alpino ed è intervenuta la squadra di Teramo con il supporto dell’elisoccorso decollato dall’aeroporto di Preturo.

L’altro intervento sul Corno Piccolo ha riguardato un uomo che, durante un’escursione con alcuni amici in località Sella dei due Corni, è stato colpito da un infarto. L’uomo, un 52enne di
Roma, è stato subito soccorso dai tecnici del Soccorso Alpino con l’ausilio dell’elisoccorso decollato dall’aeroporto di Pescara.

L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Teramo. E’ in corso un intervento nel Lazio, per soccorrere una cordata, al quale stanno partecipando anche le squadre del Soccorso Alpino abruzzese.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: