INCENDI ABRUZZO, TESTA (FDI): “MISURA URGENTE PER I COMUNI, GOVERNO RICONOSCA STATO DI CALAMITA'”

3 Agosto 2021 18:35

Regione: Consiglio Regionale

L’AQUILA – “Approvata  in Consiglio regionale una prima misura d’urgenza a sostegno dei 15 Comuni interessati dall’ emergenza  causata degli incendi innescati in contemporanea sui vari territori della nostra regione”.

Così, in una nota, il capogruppo di Fratelli d’Italia, Guerino Testa.

“La somma di 405.500,00  è, dunque, predisposta per l’immediata necessità nelle operazioni di risanamento dai danni causati dal fuoco. Danni ingenti, anche a patrimoni di rilevanza internazionale, che impongono interventi economici immediati. La norma impegna, altresì, la Giunta regionale, a deliberare un ulteriore e più cospicuo stanziamento di fondi pari a tre milioni di euro per il ripristino e il recupero delle aree devastate dai roghi. In 24 ore questa Assise e gli uffici competenti hanno lavorato senza sosta per individuare la prima tranche di risorse, prevedendo l’istituzione di un nuovo capitolo di bilancio, con l’obiettivo primario di offrire copertura, a 30 giorni, alle spese che stanno affrontando i Comuni”.

“Oggi, ancor più di un anno fa, la Regione si conferma in prima linea sul fronte dell’antincendio boschivo e alla lotta di eventuali autori di azioni dolose che, se confermati, devono pagare per il dramma che sta subendo la nostra regione. L’auspicio è che il Governo  riconosca subito lo stato di calamità naturale, intervenendo con somme necessarie, e che gli esponenti del Movimento 5Stelle pungolino i propri rappresentanti nei Ministeri di riferimento affinché ciò avvenga”, conclude Testa.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: