INCENDI: ALTRA DOMENICA DI FUOCO IN ABRUZZO,
ROGHI NELLE CAMPAGNE DI LANCIANO E PENNE

23 Agosto 2021 07:51

Chieti: Abruzzo

LANCIANO – Altra domenica di incendi in Abruzzo.

Un incendio ha interessato nel primo pomeriggio alcune zone nelle campagne di Lanciano (Chieti), a ovest della città. Dopo alcune ore drammatiche al momento la situazione sembra sotto controllo, non ci sono feriti, ma sono un centinaio le persone che hanno abbandonato per precauzione le abitazioni, a loro disposizione il Comune ha messo il palazzetto dello sport.

Al lavoro diverse squadre dei Vigili del Fuoco, una quarantina gli uomini provenienti dal comando provinciale di Chieti e da tutti i distaccamenti della provincia, insieme a un elicottero e a due Canadair che si riforniscono di acqua alla Marina di San Vito Chietino; all’opera anche la Polizia di Stato, con il Dirigente delle volanti della Questura di Chieti, Antonello Fratamico, a coordinare tre Volanti di Chieti e due di Lanciano nelle operazioni di sgombero delle case, e i Carabinieri Forestale.

Le zone interessate, ha precisato il sindaco Mario Pupillo che si trova sul posto, sono le contrade Nasuti, Santa Maria dei Mesi, Costa di Chieti, Madonna del Carmine e Sant’Amato, quest’ultima è quella da cui le fiamme sono divampate intorno alle 14 nel vallone per poi raggiungere, in pochi minuti, complice il vento, le case dell’area. Il fumo sprigionato dall’incendio di Lanciano è rimasto per ore visibile da un’ampia area sino al comprensorio chietino ortonese e da alcuni centri pedemontani come Orsogna dove il vento ha spinto la cenere.

“I danni sono ingenti, purtroppo, per i terreni coltivati e il verde – dichiara il sindaco di Lanciano Pupillo – Ora l’emergenza è mettere al sicuro abitazioni e persone. Un grazie immenso ai Vigili del fuoco e agli straordinari piloti dei mezzi aerei impegnati per contenere i gravi disagi che questo incendio sta causando alla nostra comunità”.

Alle ore 13.15 circa una squadra dei vigili del fuoco di Pescara e una del distaccamento di Penne sono intervenute in località  Colle Trotta, a Penne (Pescara), per un incendio di sottobosco di latifoglie e conifere.

Le squadre prontamente giunte sul posto hanno richiesto la presenza del direttore operazioni di Spegnimento, per il coordinamento dell’elicottero regionale e di 5 squadre di protezione civile.

L’elicottero ha effettuato numerosi lanci di acqua, al momento le operazioni di spegnimento sono ancora in corso.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: