INCENDI: CHIUSA CAMPAGNA ESTIVA, 980 INTERVENTI FLOTTA AEREA, IN AUMENTO RISPETTO ALL’ANNO SCORSO

30 Settembre 2020 20:08

ROMA – Oltre 132 milioni di litri di liquido estinguente gettati sulle fiamme in 23.659 lanci, oltre 5mila ore di volo e quasi mille interventi di canadair ed elicotteri della flotta aerea dello Stato.

Sono i numeri della campagna antincendi boschivi che si è conclusa oggi e che fa registrare un aumento degli interventi rispetto agli anni precedenti: i 981 del 2020 sono circa 180 in più rispetto all’anno scorso e circa 750 in più rispetto al 2018, che però era stata la stagione con il più basso numero di richieste degli ultimi 10 anni.

Quanto alle regioni, Sicilia e Calabria hanno fatto registrate circa il 50% dell’intero totale degli interventi disposti dal Coau, rispettivamente con 271 e 202 richieste.





La flotta aerea dello Stato ha potuto disporre di 31 velivoli di cui 24 dei Vigili del Fuoco (15 Canadair, 4 elicotteri Erickson S64F e 5 elicotteri AB-412) e 5 elicotteri delle Forze Armate (3 elicotteri AB-412 dell’Esercito Italiano, un elicottero HH-139 dell’Aeronautica Militare e un elicottero AB-212 della Marina Militare) e 2 dell’Arma dei Carabinieri (2 elicotteri NH-500).

“Quest’anno la stagione estiva è stata sensibilmente più impegnativa ma, come sempre, l’azione sinergica di tutte le risorse, sia regionali che nazionali, è stata fondamentale per fronteggiare al meglio gli incendi boschivi” ha sottolineato il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ricordando i due giovanissimi volontari, Alessandro Diana e Ciro Campagna, morti a pochi giorni di distanza in due diversi interventi di spegnimento degli incendi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!