INCENDIO DEVASTA MONTAGNA TRA BUSSI E COLLEPIETRO, IN FIAMME 200 ETTARI, CHIUSA STATALE 17

18 Settembre 2020 21:33

PESCARA – Ha superato i duecento ettari di estensione l’incendio che, da un giorno e mezzo, sta devastando il monte Cornacchia, tra Bussi sul Tirino e Collepietro, al confine tra le province di Pescara e L’Aquila.

A causa del fumo è stato chiuso al traffico un tratto della strada statale 17, quello cosiddetto delle “svolte di Popoli”.

In azione per tutto il giorno tre canadair e due elicotteri, che al tramonto hanno interrotto le operazioni.





Nelle ore notturne, come avvenuto ieri, l’incendio verrà presidiato e monitorato.

Le operazioni di spegnimento riprenderanno domani.

“Tutta la cresta del monte Cornacchia è invasa dalle fiamme – afferma il vicesindaco di Bussi, Paolo Salvatore, vigile del fuoco che sta partecipando alle attività – Il forte vento non fa che alimentare il rogo e complicare le operazioni”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!