INCIDENTE A14: STAZIONARIE CONDIZIONI 12ENNE, COMPLESSO INTERVENTO CHIRURGICO MAXILLO-FACCIALE

6 Febbraio 2023 18:57

Italia - Cronaca

ANCONA – Si sono “mantenute stazionarie nella notte” le condizioni del 12enne di Montesilvano (Pescara), ricoverato nella Rianimazione pediatrica del Salesi ad Ancona dopo essere rimasto ferito in un incidente sull’A14 a Grottammare (Ascoli Piceno) in cui sono morti il padre Andrea Silvestrone, una sorella di 14 anni e un fratellino di 8 anni.

Lo fa sapere l’ospedale materno infantile con una nota del direttore Sod Anestesia e Rianimazione Pediatrica, il dottor Alessandro Simonini: “il paziente permane sedato e sottoposto a ventilazione meccanica – informa – Le indagini eseguite per il monitoraggio delle lesioni cerebrali mostrano stabilità del quadro”.





“Presso il Blocco Operatorio il piccolo paziente è stato sottoposto a delicato e complesso intervento chirurgico maxillo-facciale”.

Fa sapere ancora il “Salesi”: “l’intervento della durata di 5 ore ha permesso di ristabilire la morfologia del volto e il recupero delle funzionalità facciali e orali”.





La “procedura chirurgica è stata eseguita dal dottor Giuseppe Consorti insieme ai colleghi Maria Grazia Paglianiti e Giorgio Giampaoli della SOD Chirurgia Maxillo Facciale diretta dal dottor Paolo Balercia unitamente all’anestesista Sabrina Di Vincenzo del reparto di Anestesia e Rianimazione Pediatrica”.

“Seguiranno controlli clinico – strumentali seriati, mentre proseguono le cure del caso. Le condizioni cliniche permangono critiche – conclude la nota – e la prognosi è riservata”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: