INCIDENTE SUL GRAN SASSO: ALPINISTI MORTI AVEVANO 25 E 28 ANNI

26 Dicembre 2019 16:30

L'AQUILA – Le vittime sono Ryszard Barone, 25 anni, e Andrea Antonucci, 28, entrambi di Corfinio (L'Aquila). 

L'incidente è avvenuto sul versante orientale del Gran Sasso.

Poco chiara, al momento, la dinamica dell'accaduto: i due, secondo le prime informazioni, erano con altri due alpinisti ed erano tecnicamente 'in conserva', cioè legati tra di loro a due a due, quando sono scivolati, precipitando per un migliaio di metri. 






I superstiti hanno subito lanciato l'allarme. 

Sul posto sono intervenuti gli elicotteri del 118 di Pescara e L'Aquila, con a bordo i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Una volta raggiunti i due giovani, i soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso; le salme sono poi state recuperate. 

Il gruppo, si apprende, aveva passato la notte al rifugio Franchetti per poi salire in vetta stamani. Si tratta di alpinisti esperti: uno dei due superstiti è un tecnico del Soccorso Alpino. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: