INFARTO MENTRE E’ AL LAVORO IN VAL DI SANGRO: 34ENNE DI GUARDIAGRELE MUORE DAVANTI AI COLLEGHI

14 Marzo 2022 14:31

Chieti - Cronaca

ATESSA – Si è accasciato al suolo di colpo, davanti ai colleghi atterriti che non hanno potuto far nulla per aiutarlo.

Un malore, seguito da infarto, ha ucciso alle 9.30 un uomo di 34 anni di Guardiagrele (Chieti), mentre era al lavoro in un’azienda specializzata in meccanica di precisione nell’area industriale di Atessa.

Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 che hanno fatto alzare in volo un elicottero, ma inutilmente.

Il giovane è deceduto sul colpo per arresto cardiocircolatorio. In azienda sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi.

Negli ultimi tre mesi in Val di Sangro altre tre persone sono morte durante l’orario di lavoro per infarto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: