INSEGUI’ ORSA E CUCCIOLI PER FILMARLI: DENUNCIATO 60ENNE

8 Agosto 2023 15:15

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – È stata identificata e denunciata la persona che nell’Aquilano ha inseguito e filmato con il cellulare l’orsa Bambina, assieme a uno dei suoi cuccioli.

Il presunto autore del gesto, un uomo di 60 anni, originario di un paese limitrofo a Roccaraso (L’Aquila) è accusato di non aver rispettato un’ordinanza del sindaco che vieta di avvicinarsi a esemplari di orso bruno marsicano a piedi, in auto e con qualunque mezzo, a distanze inferiori a 300 metri.

Il provvedimento impone anche il divieto di illuminare con qualsiasi lampada e altre fonti luminose gli esemplari e di alimentarli in qualsiasi modo, anche rendendo disponibili cibi destinati a specie domestiche.





Gli inquirenti stanno valutando anche se ci sono i presupposti per il reato di maltrattamento di animali.

Le attività d’indagini sull’episodio, sono state svolte dai carabinieri forestali, su delega della Procura della Repubblica di Sulmona (L’Aquila).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: