INTERINALI ASM: CIALENTE, ”NON SI PUO’ ATTINGERE DA ALTRE AZIENDE”

6 Luglio 2016 11:27

L'Aquila - Cronaca

L'AQUILA – “Abbiamo avviato l'iter per i 28 interinali richiesti da Asm”.

Il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, conferma l'intenzione dell'amministrazione di soddisfare la richiesta dell'Aquilana società multiservizi  (Asm) di 8 unità da impiegare nella smaltimento macerie e di altri 20 interinali operativi per coprire i turni di ferie estive e malattie. 





“Abbiamo il dovere di mantenere la città pulita – aggiunge – Gli 8 interinali serviranno per la gestione della cava, mentre i restanti 20 saranno utilizzati anche per far fronte a tutti gli eventi estivi in programma, dal Festival della Partecipazione, alla Perdonanza, al Jazz. 

In risposta a Rita Innocenzi della segretaria regionale Cgil che ieri ha richiamato il Comune sulla questione, proponendo di attingere alle altre aziende come ad esempio l'Afm per integrare i 28 interinali, Ciante afferma: “Dagli uffici mi hanno detto che non è possibile fare questa cosa. Se il sindacato mi assicura nero su bianco che si può fare, potrebbe aprirsi una possibilità, ma ne dubito. Con che tipo di contratto dovremmo assumere? E poi cosa facciamo? Alla fine del periodo estivo li licenziamo?”. (m.gal)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: