“IO CANDIDATO? PRONTO A SECONDO MANDATO ABRUZZO”. MARSILIO: “BENE ELEZIONI, MEGLIO TARDI CHE MAI”

22 Luglio 2022 16:48

Regione - Politica

PESCARA – “Ho già risposto 100 volte a questa domanda: da almeno due anni ho già posto la mia ricandidatura per il secondo mandato alla Regione. Per fortuna che il 21 agosto arriverà presto”.

Lo dice il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio, di Fratelli d’Italia, rispondendo all’Ansa a proposito di una sua eventuale candidatura alle elezioni del prossimo 25 settembre.

La questione, nelle ultime ore, è tornata a far discutere in Abruzzo. Il consigliere regionale di opposizione Sandro Mariani, in modo quasi provocatorio, ha auspicato che Marsilio rimanga presidente della Regione, parlando di voci che circolano anche all’interno del partito del governatore.

Non si è fatta attendere la replica del capogruppo FdI in Consiglio regionale, Guerino Testa, secondo il quale “gli esponenti di Fratelli d’Italia, a differenza di quelli del centrosinistra, sono abituati ad onorare fino alla fine il mandato elettorale ricevuto dai cittadini. Il presidente Marsilio – sottolinea – non soltanto non sarà candidato alle imminenti elezioni politiche, ma sarà, come già detto, nuovamente candidato alla presidenza della Regione Abruzzo”.

In merito alle elezioni politiche in programma il 25 settembre Marsilio spiega: “Avevo pronosticato, durante le votazioni per il Quirinale, che dopo quel passaggio la maggioranza non avrebbe più retto e che sarebbe stato meglio andare subito al voto per evitare un anno di fibrillazioni e di tensioni pre elettorali. È quello che è regolarmente accaduto. Sarebbe stato meglio sciogliere a marzo e adesso avremmo già fatto le elezioni. Comunque, meglio tardi che mai. In autunno avremo finalmente un governo politico di legislatura che potrà affrontare al meglio tutte le emergenze ancora in corso”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: