IO, PONZIO PILATO DI BISENTI: PRESENTAZIONE SAGGIO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

14 Dicembre 2019 12:09

TERAMO – Si svolgerà lunedì 16 dicembre alla Camera dei Deputati la presentazione del libro: “Io, Ponzio Pilato di Bisenti”, edito da Richerche&Redazioni, il volume di Graziano Paolone e Angelo Panzone che ricostruisce, per la prima volta con metodo storiografico, la leggenda popolare che vuole il prefetto romano Ponzio Pilato nativo di Bisenti, in provincia di Teramo. 
 
“Eventi come questo aiutano a valorizzare la storia  di un territorio, in un percorso che parte dalla conoscenza delle nostre radici” – commenta il deputato Antonio Zennaro, promotore dell’incontro – “C’è tanto interesse, a quasi una settimana dalla presentazione abbiamo registrato il sold out e ci siamo già proposti di ripetere l’iniziativa proprio a Bisenti, invitando giornalisti e blogger di settore.”
 
L’evento si terrà dalle ore 16.30 presso la Sala delle Conferenze di Palazzo Theodoli Bianchelli, in Piazza del Parlamento 19. Interverranno il deputato abruzzese Antonio Zennaro, gli autori del libro Graziano Paolone e Angelo Panzone, il giornalista Rai Abruzzo Umberto Braccili, che ha firmato la presentazione del volume, il Presidente della Scuola Civica Superiore “Claudio Acquaviva” per le Eccellenze di Atri, Filippo Lucci e l’esperto di sviluppo locale abruzzese, Antonio Stroveglia.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Rai Abruzzo Nino Germano. Al termine del dibattito sarà proiettato un servizio di alcuni minuti del tgr Abruzzo dedicato all'antichissimo vitigno del Montonico, che caratterizza la produzione vitivinicola abruzzese in tutto il mondo. 





Alle ore 18 i presenti saranno coinvolti in una “degustazione interattiva” a cura di cinque produttori locali dell’Alta Valle del Fino, Centini Chocolate, Coop. Masserie del Parco “Pecorino di Farindola”, Agriturismo Domus, Azienda Agricola Vinicola Ciccone e Azienda Agricola Valente, che proporranno un vero e proprio percorso di conoscenza dal titolo “La via del sale – Baluardo custodi del cibo soprafFino”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!