ISOLA DEL GRAN SASSO: NUOVA AUTOMEDICA CROCE BIANCA CON CONTRIBUTO EX SEZIONE PARTITO COMUNISTA

24 Aprile 2024 18:14

Teramo - Cronaca, Sanità

ISOLA DEL GRAN SASSO – Una nuova automedica in servizio per la Croce Bianca di Isola del Gran Sasso (Teramo) e per i cittadini del territorio.





“Il nuovo mezzo, fondamentale per il servizio del presidio montano dell’associazione di volontariato di Pubblica Assistenza, è stato acquistato grazie al generoso contributo dell’ex sezione del Partito Comunista Italiano di Isola del Gran Sasso”, si legge in una nota.

La somma donata, utile per l’acquisto di una Dacia Duster comprensiva di tutti gli allestimenti, fa parte, infatti, di quanto ricavato dalle attività della sezione locale del partito, oramai chiusa da tempo.





“Un tesoretto ottenuto nel corso degli anni attraverso le Feste de L’Unità, le sottoscrizioni dei militanti, i versamenti degli iscritti impegnati nell’attività amministrativa e che è stato utilizzato per questo nobile scopo”, viene spiegato.

Il brindisi augurale per battezzare la nuova automedica si è svolto sabato scorso nella sede della Croce Bianca in Contrada Santone, alla presenza del sindaco Andrea Ianni, del presidente provinciale della Croce Bianca Camillo Graziani, del responsabile della sede di Isola Gabriele Di Ermenegildo, dei rappresentanti dei Direttivi delle altre sedi, dei volontari e di tanti cittadini che hanno voluto partecipare a questo importante momento per tutta la comunità.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: