ITALEXIT CON PARAGONE: IL PARTITO DEL NO EUROPA PER L’ITALIA ‘SBOCCIA’ ANCHE IN ABRUZZO, A NERETO IL CIRCOLO PROVINCIALE TERAMANO

21 Ottobre 2020 20:39

NERETO – In Abruzzo è nato il primo circolo provinciale del partito “No Europa per l’Italia – Italexit con Paragone”.

Il circolo è nato ufficialmente lo scorso 18 ottobre a Nereto (Teramo), nella sala “Allende” del Comune, alla presenza del coordinatore regionale pro tempore Luigi Marilli di Pescara, e rappresenterà iscritti e simpatizzanti della provincia teramana.

Il coordinatore pro tempore del circolo è il consigliere comunale Augusto Di Berardino.




Si tratta di un primo passo verso quello che nel tempo diventerà un “pezzo” regionale del neonato partito del senatore Gianluigi Paragone, partito che si sta strutturando in tutta Italia e che in Abruzzo ha già coinvolto diversi iscritti e simpatizzanti in tutte le province.

“Sono onorato aver ricevuto l’incarico di coordinatore territoriale – le parole di Di Berardino – la nascita del circolo è il primo passo per la costituzione di una rete capillare di democrazia realmente condivisa”.

“Abbiamo subito e subiamo ancora gli effetti negativi di una Unione europea ‘matrigna’. La consapevolezza di ciò deve spingerci ad agire per difendere la democrazia e per riprenderci l’Italia”, conclude Di Berardino.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: