ITALIA VS INGHILTERRA A L’AQUILA: I CONVOCATI TRA GLI AZZURRINI, GIA’ 2MILA BIGLIETTI VENDUTI

28 Marzo 2024 15:46

L'Aquila - Sport

L’AQUILA – Cresce l’attesa in Abruzzo per il test match tra le nazionali U19 di Italia e Inghilterra, in programma il prossimo 6 aprile al “Tommaso Fattori” dell’Aquila, con fischio d’inizio alle ore 18.

Sono già circa 2mila, infatti, i tagliandi venduti in prevendita attraverso il circuito CiaoTickets, per un evento che vede la Rugby L’Aquila come club ospitante e organizzatore.

Intanto il responsabile dell’Italia U19 Alessandro Castagna e i tecnici Francesco Hostiè e Alejandro Villalon, hanno convocato 30 atleti per il raduno di lunedì 1 aprile, presso il centro di preparazione olimpica del Coni a Roma. Tra di loro 7 volti nuovi rispetto alla doppia sfida di Calvisano della scorsa settimana contro il Giappone, che ha visto per gli azzurrini un bilancio di una vittoria e una sconfitta. Il trasferimento all’Aquila è previsto per il primo pomeriggio di giovedì 4 aprile.





Tra i convocati anche i due abruzzesi classe 2005 Riccardo Ioannucci (centro) e Simone Del Vecchio (terza linea), entrambi in forza alla Rugby Experience e al centro di formazione federale di Roma.

“Sono molto felice del ritorno del rugby internazionale all’Aquila e in Abruzzo – afferma Marco Molina, presidente di Fir Abruzzo – e sono ancora più contento che si tratti di una partita giovanile, a un livello che rappresenta una prospettiva importante per i ragazzi, in un percorso formativo che inizia a indirizzarsi verso un rugby di alto livello”.

“Sono contento – continua Molina – anche perché saranno presenti Del Vecchio e Ioannucci, che insieme a Hostiè rappresentano la città e la regione in questa nazionale, segno del lavoro sul territorio. Sono certo che la città dell’Aquila e l’Abruzzo risponderanno con entusiasmo a questa iniziativa, importante mezzo di promozione per il nostro sport. Il mio ringraziamento va anche alla Rugby L’Aquila e al suo presidente Mauro Scopano, per lo sforzo organizzativo che stanno facendo affinché questa giornata di sport sia più bella possibile”.





Nella festa del Fattori ci sarà spazio anche per due tornei giovanili, che vedranno scendere in campo compagini di livello nazionale. Prima del fischio d’inizio del match tra Italia e Inghilterra, infatti, ci sarà il “San Massimo Challenge”, con 12 squadre U14. Il giorno successivo, sempre all’Aquila, saranno 36 le squadre di minirugby a calcare il terreno di gioco del Fattori per la “Eni L’Aquila Cup”.

Di seguito gli atleti selezionati dallo staff tecnico azzurro.

Niccolò BENI (BIARRITZ OLIMPYQUE, Fra)
Pietro BETTINI (RUGBY PARABIAGO)
Samuele BORDINI (RUGBY PARMA F.C.1931)
Alessio CAIOLO-SERRA (SOC CHAMBERY RUGBY, Fra)
Nelson CASARTELLI (BENETTON RUGBY TREVISO)
Nicolò Michele CORVASCE (POL. S.S. LAZIO RUGBY 1927)
Simone DEL VECCHIO (RUGBY EXPERIENCE L’AQUILA)
Mattia DELLA SILVESTRA (RUGBY PETRARCA)
Valerio DESTRO (VERONA RUGBY)
Diego FRANCHINI (RUGBY PETRARCA)
Lorenzo GADDI (RUGBY LECCO)
Riccardo IOANNUCCI (RUGBY EXPERIENCE L’AQUILA)
Giorgio Luca KAKALIASHVILI (VALORUGBY EMILIA)
Giorgio LENZI (LIVORNO RUGBY)
Pietro MELEGARI (RUGBY PARMA F.C.1931)
Mattia MIDENA (RUGBY PAESE)
Giacomo MILANO (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Tommaso MUGNAINI (RUGBY COLORNO 1975)
Giacomo NDOUMBE LOBE (BENETTON RUGBY TREVISO)
Tiziano PASINI (RUGBY PARABIAGO)
Alessio PENSIERI (FIAMME ORO RUGBY)
Gianmarco PIETRAMALA (UNIONE RUGBY FIRENZE)
Tommaso REDONDI (VERONA RUGBY)
Giulio SARI (US OYONNAX, Fra)
Alessandro SCAPPATO (RUGBY PETRARCA)
Bruno VALLESI (RUGBY VIADANA 1970)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: