JOHNSON CONTROLS, DOMANI SCIOPERO E CONFERENZA STAMPA INDETTI DA SINDACATI

9 Novembre 2023 19:33

Teramo - Cronaca, Lavoro

TERAMO – “L’assemblea elle lavoratrici e dei lavoratori della Johnson Controls Italia ha dato mandato alla Rsu di indire lo sciopero di 8 ore per domani, 10 novembre”.

Così in una nota le Rsu Jci e le segreterie provinciali Fim Cisl e Fiom Cgil di Teramo, annunciando lo sciopero di domani dalle 8 alle 12, fuori lo stabilimento della multinazionale americana “Johnson Controls” con sede a Corropoli (Teramo).

La chiusura annunciata dello stabilimento teramano dell’azienda leader nel settore della tecnologia diversificata e nell’industria multiservizi, mette a rischio licenziamento circa 60 addetti. Le produzioni, hanno spiegato i sindacati, saranno spostate negli stabilimenti messicani, tedeschi e della Repubblica Ceca.





“Dalle ore 8 alle ore 12 di domani i lavoratori saranno in presidio fuori ai cancelli della fabbrica, a Santa Scolastica, frazione di Corropoli, in via Gabbiano 22. In concomitanza con lo sciopero e con il presidio, si convoca nello stesso luogo, una conferenza stampa alle ore 11 a cui prenderanno parte i segretari provinciali di categoria”.

“Scusandoci per il poco preavviso”, concludono le Rsu Jci e le segreterie provinciali Fim Cisl e Fiom Cgil di Teramo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web