JOVANOTTI A MONTESILVANO, LA CONFERMA, ”CI VEDIAMO IN SPIAGGIA IL 7 SETTEMBRE”

22 Agosto 2019 19:58

MONTESILVANO – “Montesilvano! Abruzzo! Posso confermarlo ufficialmente e sono felice di farlo: il 7 settembre Jova Beach Party sarà sulla spiaggia di Montesilvano!”.

Lo scrive su Facebook Jovanotti, mentre in Prefettura, a Pescara, si sta concludendo il relativo incontro finalizzato a valutare la fattibilità dell'evento sulla spiaggia montesilvanese.

L'artista sottolinea che “valgono i biglietti di Vasto (Chieti), dove il concerto dello scorso 17 luglio non si è tenuto dopo lo stop della Prefettura di Chieti.

“E per chi invece non può venire e ha i biglietti di Vasto – aggiunge Lorenzo Cherubini – è aperto il rimborso totale oppure può venire a Milano, andate sul sito trident per le info. Grazie a tutti quelli che hanno lavorato per tutte le verifiche di incidenza, la progettazione, la pianificazione e tutto quello che serve per poter realizzare per bene un grande evento con JBP. Abruzzo arriviamo!”, conclude.

L'ufficialità è poi arrivata questa sera al termine del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Tutte le forze dell'ordine hanno espresso padre positivo.





“Un risultato che segna un successo storico per la nostra città”, commenta il sindaco Ottavio De Martinis.

“Grazie al lavoro di squadra portato a termine con responsabilità e spirito di abnegazione da questa amministrazione comunale, che si è prodigata insieme agli organizzatori nella massima riservatezza, dopo il diniego di Vasto, per conseguire tutti i permessi necessari sul piano logistico e della sicurezza. Ringrazio il Prefetto, la Questura e tutte le forze dell’ordine che hanno lavorato accanto a noi affinché questo obiettivo si potesse realizzare”.

“Il Jova Beach Party avrà una ricaduta eccezionale per Montesilvano, una data che vedrà l’affluenza di circa 35mila persone in città”.

Domani nel corso di una conferenza stampa alle ore 11,30 nella sala Consiliare del Comune di Montesilvano verranno illustrati tutti i dettagli.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!